ASU – LA FP CGIL TORNA A SOLLECITARE L’ARS: TROVARE UNA SOLUZIONE ENTRO IL 31 DICEMBRE

“Caro Presidente, siamo costretti a rivolgerci nuovamente a Lei e alla V Commissione affinchè vogliate convocare urgentemente i competenti assessori (lavoro, Bilancio, Beni Culturali, Autonomie Locali e Sanità) per fare il punto sulla situazione ASU. Dall’ultima audizione ad oggi infatti, non riusciamo ad avere alcuna risposta o aggiornamento circa l’interlocuzione con il Governo nazionale seguita […]

RIFIUTI – I SINDACATI INCONTRANO BAGLIERI E FOTI: BENE LA CONVOCAZIONE ORA SI CONCRETIZZINO GLI IMPEGNI PROPOSTI

“In un momento condizionato da una nuova fase di emergenza che ha coinvolto diversi territori della Sicilia orientale, con decine di autocompattatori incolonnati per conferire presso l’ormai satura discarica di Lentini della Sicula Trasporti e con il rischio di emergenza sanitaria nei comuni, la ripresa del confronto con la Regione siciliana è più che mai […]

#ASSUNZIONISUBITO – SERVONO 600MILA NUOVI INGRESSI NELLA PA

Serve con urgenza un piano straordinario di nuove assunzioni nella Pubblica Amministrazione, stabilizzare i precari e mettere un freno alle esternalizzazioni. Bisogna interrompere il continuo restringersi dello spazio pubblico e garantire i diritti dei cittadini e dei lavoratori. Abbiamo conquistato lo sblocco del turnover e la cancellazione dei tetti alle assunzioni ma ora serve una […]

ISTITUTO INCREMENTO IPPICO DI CATANIA – CONTINUA LO STATO DI AGITAZIONE

Lo stato di agitazione dei dipendenti dell’Istituto Incremento Ippico di Catania prosegue e si inasprisce con ulteriori forme di protesta. FP CGIL, UIL FPL e SADIRS hanno organizzato un sit-in permanente presso la Tenuta Ambelia dove, da Venerdì scorso, si tiene una manifestazione equestre con le gare MIPAAf 2021. La vertenza, ha preso le mosse […]

SCUOLA – CGIL: ANCORA NESSUNA SOLUZIONE PER L’ASSISTENZA IGIENICO-PERSONALE A STUDENTI DISABILI GRAVI E GRAVISSIMI.

La scuola sta per cominciare e non c’è ancora una soluzione valida per l’assistenza igienico personale agli studenti disabili gravi e gravissimi. Lo denunciano la CGIL Sicilia e le categorie Funzione Pubblica e FLC che, in una nota, rilevano che “la mancata attuazione di questo servizio di fatto impedisce ad alunni e studenti disabili di […]

#ILPAESECRESCECONILLAVORO – LA RUBRICA DELLA CGIL SICILIA

Parlano i lavoratori e le lavoratrici. Prima puntata della rubrica “Il Paese cresce con il lavoro”. Monalisa Gaziano, infermiera di aritmologia ed elettrostimolazione a Palermo, ci parla di una sanità in affanno, stretta tra le vecchie difficoltà e le nuove legate alla pandemia. E della necessità di implementare risorse, umane, strutturali e strumentali dando risposte […]

ASU – ASSISTENTI SOCIALI – IPAB. LA FP CGIL SICILIA SCRIVE A SCAVONE “ARRIVARE PRESTO A SOLUZIONI CONDIVISE”

In una lettera all’Assessore Regionale alla Famiglia ed al Lavoro Scavone, la FP CGIL SICILIA, con una nota a firma del Segretario Generale Gaetano Agliozzo e del Segretario Regionale responsabile Funzioni Locali Massimo Raso, il Sindacato sottolinea come vi sia “necessità ed urgenza di definire una serie di questioni che sono rimaste in una sorta […]

VERTENZA ASU – FP CGIL SICILIA: STABILIZZAZIONE ENTRO IL 2021

“Come spesso accade in questa vertenza c’è la gara ad apparire sui giornali, a rivendicare meriti, a mettere in circuito informazioni distorte che alimentano aspettative: sarebbe utile che venissero usati canali ufficiali ed istituzionali e che il “tavolo permanente ASU” venisse  informato costantemente, anche per le vie brevi, della evoluzione della vertenza. Dalla notizia dell’impugnativa dell’ Art.36, come FPCGIL SICILIA, abbiamo lavorato per riportare la discussione sui […]

ASU – FP CGIL, CISL FP, UIL TEMP SICILIA: “RISPOSTE CHIARE E COERENTI DAL GOVERNO REGIONALE SU COME SI INTENDE RISOLVERE LA QUESTIONE”

“Sulla vertenza degli Asu il Governo regionale dia risposte chiare e, soprattutto, coerenti su cosa intende fare per questi 4.571 lavoratori che sono ripiombati nel limbo a causa di nuovi errori della politica. Tra i motivi che hanno portato all’impugnativa della norma da parte della Presidenza del Consiglio, il più grave era certamente la mancata […]

Torna su