PIÙ COLORI PER I DIRITTI DELL’INFANZIA – L’INIZIATIVA DELLA CGIL SICILIA

Diritti dell’infanzia: la Cgil per l’ampliamento dei servizi e dell’offerta educativa in Sicilia, oggi al di sotto degli obiettivi posti dall’Europa. Giovedì dibattito in diretta sulle pagine Fb di Cgil, Flc e Fp Sicilia e su Collettiva “Più colori per i diritti dell’infanzia”: un titolo emblematico scelto dalla Cgil Sicilia per il video- dibattito sulla […]

Nella sanità privata non si rinnova il contratto da 12 anni, oggi l’attivo regionale unitario: il 20 settembre presidio a Palermo davanti alla sede della Prefettura

“Dodici anni di attesa per il rinnovo del CCNL sono troppi. I lavoratori dicono basta. Vogliono, anzi pretendono il contratto subito!”. E’ lo spirito che animerà lo sciopero generale, proclamato dalle Segreterie nazionali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl contro la situazione di stallo nella trattativa  con  le associazioni datoriali Aiop e Aris. […]

Sanità privata: contratto nazionale fermo da 12 anni, lunedì nuovo sit-in di protesta a Palermo

“Rinnovo del contratto, giusto riconoscimento giuridico ed economico del lavoro svolto e garanzie per continuare ad erogare servizi di qualità”. Lavoratori e lavoratrici della sanità privata in stato di agitazione: a proclamarlo, ancora una volta, le Funzioni Pubbliche di Cgil, Cisl e Uil che hanno organizzato per  lunedì, 6 maggio, dalle ore 10 alle ore […]

Arresti dipendenti regionali per assenteismo, Fp Cgil Sicilia: “Colpevoli i lavoratori ma anche i dirigenti che non hanno vigilato”

“Siamo di fronte ad un altro episodio di intervento delle forze dell’ordine, in una struttura pubblica, per operare arresti e notificare avvisi di garanzia in relazione a timbrature false. La lotta al fenomeno dell’assenteismo ingiustificato va fatta anche a beneficio di quei dipendenti,  certamente la stragrande maggioranza, che fanno a pieno il loro dovere”. La […]

Siti culturali in Sicilia. Fp Cgil: finalmente un freno all’utilizzo, solo eventi di grande qualità

“Sebbene ampie sono le divergenze che ci dividono, l’attenzione prestata alle nostre osservazioni  non è stata semplicemente un atto di cortesia”. Clara Crocè ed Antonio Casano, rispettivamente segretaria regionale e responsabile del settore beni culturali  della FP CGIL Sicilia – esprimono parziale soddisfazione rispetto al provvedimento concertativo posto in essere dall’Assessore ai  Beni Culturali, Sebastiano […]

Torna su